Cercasi “nipoti” verso comporre banda agli anziani…a pagamento!

Si chiama UAF ed e una notizia realta in quanto permette agli anziani di attuare nipoti, a spese degli garante, durante accettare gruppo e osteggiare la isolamento. Scopri mezzo funziona!

Non c’e per nulla di ancora brutto giacche fermarsi soli e, in questi paio anni di epidemia, molti di noi lo hanno afferrato sulla propria cuoio.

Nondimeno, ci sono delle persone perche la solitudine la vivono da tanti anni. Sto parlando dei nostri anziani, i nonni d’Italia, che con un mondo costantemente piu furente e trasferito dalla realta si trovano per abitare completamente emarginati.

Invero, l’Italia non soltanto e un nazione sempre ancora attempato ciononostante, stando a una giudizio effettuata da Il sole 24 ore, gli over 65 italiani cosicche vivono durante ritiro sono circa il 38%. Molti di questi non hanno figli oppure parenti cosicche possano porgere loro affluenza mediante caso di desiderio.

Sono numeri affinche fanno un sicuro taglio, lo so, ma e proprio sulla basamento di questo ingente dubbio cosicche paio ragazzi hanno risoluto di erigere una startup digitale veramente unica.

UAF: il beneficio di nipoti on-demand

Tutto nasce da un’idea di Matteo Fiammetta (milanese di origini siciliane) e Cecilia Rossi, due ragazzi giovanissimi cosicche da modico hanno determinato di mollare i loro rispettivi lavori attraverso dare insieme per una startup innovativa in quanto vuole opporsi la isolamento degli anziani per colpi di…nipoti!

L’idea e questa: dato che ci sono tanti anziani giacche vivono sopra ritiro e privato di una classe sopra cui affidarsi, fine non offrire loro la facolta di utilizzare dei nipoti perche abbiano cupidigia di trascorrere del periodo insieme loro?!

“Ma, cautela, non si tratta di un contributo di giovani badanti. Alquanto e un’esperienza di avvicendamento in sicurezza e abilita per mezzo di ragazzi giovani, che potrebbero esserlo dei nipoti”. Mi dicono Matteo e Cecilia giacche ho raggiunto telefonicamente.

Vedete che funziona il servizio

I paio ragazzi hanno sviluppato una piattaforma (c’e ed un’app), adatta non solo ai giovani in quanto agli anziani, da parte a parte la quale si possono esalare le candidature per trasformarsi dei nipoti e gli anziani possono selezionarli agiatamente. Pacificamente, c’e di nuovo un elenco partenza giacche i “nonni” possono impiegare nel accidente mediante cui non fossero arpione abbastanza tecnologici.

L’anziano puo esporre di occupare avidita di agire carte unitamente qualcuno, di abbandonare a sfondo, di comporre una gita ovverosia di accorgersi personalita giacche gli insegni per impiegare il elaboratore. Per questo segno, un algoritmo crea un scontro (tipo “Tinder dei nonni”) tra il avo e il figlio del fratello con inizio alla area, alle benevolenza orarie, ai tipi di attivita e ad altre variabili.

L’algoritmo individua i 6 migliori nipoti che l’anziano puo dividere e poi si procede alla prenotazione.

Mezzo farsi un figlio del figlio

Qualsiasi figlio del figlio verso mutare siffatto deve comporre un form sulla basamento e vincere una sequenza di incontri, fra cui di nuovo una mediante uno psicologo. Una volta accettati entrerete per tutti gli effetti nel istituzione e riceverete un ingaggio per le ore in quanto vengono dedicate all’anziano (dagli 8€ ai 10€ l’ora).

Pero attenzione: il guadagno non e mai per spese degli anziani al contrario degli sostenitore in quanto investono nell’iniziativa.

Per attuale questione non vi restera che inserire le vostre disponibilita orarie e bramare di accettare il iniziale incontro insieme uno dei nonni giacche non vede l’ora di incontrarvi, online o di uomo.

L’idea di questi due ragazzi e senza pericolo innovativa ed eccitante ma, in poterla far servire sicuramente, c’e desiderio di tanti nuovi nipoti pronti per riservare un po’ del loro periodo a questi fantastici anziani.

Mezzo unterroneamilano ho marcato di diventare Ambassador di attuale progetto invitando tutta la mia community a aderire alacremente mandando la candidatura a codesto situazione.

Rapidamente saro il primo verso intervenire appena nipote e vi raccontero la mia bravura sui social. Non vedo l’ora!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here